Jamio openwork 4.2 Platform R2

5 visualizzazioni 0 26 ottobre 2015

PROCESS MANAGEMENT service

  • Modificata la visibilità dei cataloghi Processi e Processi Archiviati: essi sono ora riservati ai soli utenti con privilegi amministrativi.
  • Introdotta la valorizzazione della proprietà startDate di un evento Intermedio Temporizzato e Boundary di tipo Timer tramite una variabile di tipo DateTime.
  • Inibite le assegnazioni di una attività la cui esecuzione di tipo Ciclo Standard ha un numero massimo di istanziazioni uguale a zero.
  • Minimizzato il tempo di caricamento delle istanze di processo attive dormienti.
  • Risolta un’anomalia che rendeva inattive alcune attività utente in agenda nel caso di riavvio dell’engine dei processi.

DATA MANAGEMENT service

JAMIO ON STAGE WEB

  • Inseriti il nome della via e il numero civico nel mapping delle informazioni restituite dalla selezione di tipo Google Places.
  • Resa visibile tramite una cornice rossa l’obbligatorietà della valorizzazione di un controllo di tipo Radio Group.
  • Introdotta la possibilità di valorizzare una lista di Collegamenti Estesi ed un Collegamento Esteso tramite un Catalogo con filtro dinamico.
  • Migliorata l’esecuzione delle validazioni relative alla modalità di selezione Google Places (è un indirizzo, è una città, è un luogo, è una nazione).
  • Risolta anomalia che impedisce la cancellazione di una riga da tabella, nel caso in cui una colonna sia di tipo data e ora e il campo corrispondente sia valorizzato con un valore di default.
  • Risolta anomalia che impediva l’aggiunta, in un controllo di tipo DatePicker List, di una data e ora diversa da quella di default prevista dal controllo stesso (DateTime.Now).
  • Migliorato il caricamento dei cataloghi correlati ad una risorsa.

JAMIO ON STAGE MOBILE

  • Resa visibile tramite una cornice rossa l’obbligatorietà della valorizzazione di un controllo di tipo Radio Group.
  • Introdotta la possibilità di valorizzare una lista di Collegamenti Estesi e un Collegamento Esteso tramite un Catalogo con filtro dinamico.
  • Risolta anomalia che determinava la perdita della valorizzazione di un controllo di tipo Radio Group.
  • Risolta anomalia che non consentiva la valorizzazione di tipo Google Places, di un controllo di tipo Collegamento Esteso.
  • Risolto bug che rendeva nascosti i valori dei campi bloccati per i dispositivi iOS.

PLATFORM GENERAL FEATURES

  • Aggiunti gli allegati opportuni alle buste di anomalia nel servizio Jamio PEC.
  • Modificato il comportamento del metodo XmlToDictionary del servizio Rest che ora non tiene conto di eventuali file di definizione dello schema mancanti.
  • Risolta anomalia che impediva il buon esito della pubblicazione di una soluzione al primo tentativo, e che a volte richiedeva vari tentativi prima di andare a buon fine.
  • Corretta la gestione delle ricevute di interoperabilità di Protocollo nel servizio Jamio PEC.
  • Corretta la gestione dei file allegati con nomi duplicati nel servizio Jamio PEC.
  • Migliorata la gestione dei caratteri speciali presenti nel nome dei file allegati nel servizio JamioPEC.

La tua opinione è importante per noi
Questa pagina è stata utile?


WordPress Image Lightbox