Operazioni comuni nei modelli

<< Fare clic per visualizzazione il sommario >>

Percorso:  Jamio Composer >

Operazioni comuni nei modelli

All'apertura di un modello o di un archivio, oltre al menù Home e ai menù specifici di progettazione, è mostrato in un tab un menù dedicato al modello/archivio che si sta lavorando che riporta le operazioni comuni applicabili a tutti i modelli/archivi di quel tipo. In base alla tipologia del modello di lavoro, il menù ne assumerà il nome. Ad esempio il menù relativo ad un modello di tipo catalogo si chiamerà Catalogo, mentre Tipo sarà il nome di un menù di un tipo modellabile (Dati, Dato Strutturato ecc.). Analogamente nel menù sono sono presenti solo i controlli applicabili  per il modello a cui si sta lavorando. L'immagine sottostante rappresenta un menù relativo ad un modello di tipo Dati, in cui sono presenti tutti i controlli possibili all'interno del menù.

 

composerMenTipo

Menù relativo ad un modello di tipo Dati

 

Composizione da Struttura dati: Le informazioni all'interno dei campi di un modello possono essere inserite manualmente dal progettista della soluzione oppure in forma "automatica". Selezionando il controllo, il modello può attingere alle informazioni della struttura dati di un altro modello, quando selezionato.

Duplica: alla selezione, il controllo permette di creare una o più copie identiche di un determinato modello; il primo modello duplicato riporterà il nome del modello origine e l'aggiunta del numero 1, le successive copie avranno una numerazione ascendente; le informazioni contenute all'interno del modello duplicato saranno identiche a quelle del modello origine.

Elimina: Il controllo, alla selezione, elimina il modello su cui il progettista sta lavorando e le informazioni in esso contenuti. E' utilizzabile sia da andando sul menù contestuale al modello sia cliccando con il tasto destro del mouse. Ai fini della validità del Jamioware, è importante in fase di progettazione controllare, nel momento in cui si decide di eliminare un determinato modello, se vi siano collegamenti o riferimenti al modello eliminato all'interno di altri modelli.

Controlla riferimenti: Il controllo, alla selezione, rileva ed elenca tutti i modelli e gli alias che richiamano il modello corrente e lo utilizzano,  riportandone i riferimenti e il numero di riferimenti presenti. I riferimenti trovati rappresentano gli oggetti per i quali il modello corrente è necessario. E' possibile effettuare il controllo dei riferimenti anche da menù contestuale disponibile sul nome del modello/archivio.

 

Elenco dei riferimenti di un modello

Elenco dei riferimenti di un modello

 

Operazione di validazione

Il progettista di una soluzione Jamio openwork, prima di procedere alla fase di pubblicazione, deve effettuare una validazione della stessa. La validazione permette di effettuare un controllo sulla correttezza formale della soluzione e indica quali siano gli errori da correggere per effettuare la pubblicazione e i messaggi di warning a cui prestare attenzione per ottimizzare le performance della soluzione quando sarà in esecuzione. L'operazione di validazione può essere fatta per tutta la soluzione, se il controllo è selezionato dalla sezione Jamioware del menù Home oppure dall'icona in piccolo presente in alto a sinistra di Jamio Composer; oppure può essere fatta solo per il singolo modello, se selezionato dal menù contestuale al modello o dall'azione presente nel menù specifico del modello. Nel momento in cui il controllo è selezionato e la soluzione non presenta errori o messaggi di warning, viene mostrato un pop up che riporta la descrizione: "La soluzione risulta formalmente corretta" oppure "Il modello risulta formalmente corretto"; quando invece vi sono degli errori o messaggi di warning, si apre un pannello denominato Messaggi di validazione in basso nella sezione di progettazione principale con all'interno l'elenco degli errori e dei messaggi di warning presenti nella soluzione (come mostra l'immagine sottostante).  In presenza di messaggi di errore non si potrà procedere con la pubblicazione della soluzione. In assenza di messaggi di errore ma presenza di messaggi di warning, un'apposita finestra consentirà al progettista di interrompere la pubblicazione e visualizzare i messaggi di validazione oppure proseguire con l'operazione di pubblicazione.

 

messaggiValidazione

Messaggi di validazione rilevati in un Jamioware attraverso la validazione

 

La prima colonna della tabella dei messaggi di validazione riporta il tipo di messaggio, errore o warning, relativo al modello o all'archivio. La colonna Modello/Archivio riporta il nome del modello o dell'archivio su cui si è verificato l'errore o a cui occorre prestare attenzione. La colonna Descrizione riporta per esteso il dettaglio dell'errore o del messaggio di warning. La colonna Tipologia riporta l'icona e il tipo base del modello o dell'archivio. E' possibile impostare sulle colonne un ordinamento crescente/decrescente rispetto al loro contenuto facendo clic sulla loro intestazione. Per ogni colonna è possibile impostare una condizione di filtro facendo clic sull'apposita icona di filtro mostrata al clic sull'intestazione della colonna come riportato nella figura che segue. Ad esempio è possibile visualizzare tutti e solo gli errori ed i warning relativi ad uno specifico modello.

 

Esempio di filtro sui messaggi

Esempio di filtro sui messaggi

 

Facendo doppio clic su una riga dell'elenco dei messaggi di validazione verrà aperta nella sezione principale la scheda del modello/archivio che ha generato il messaggio.