La sezione Definizione Catalogo

<< Fare clic per visualizzazione il sommario >>

Percorso:  Jamio Composer > Modellare un catalogo >

La sezione Definizione Catalogo

In questa sezione è possibile definire l’insieme  delle colonne che costituiscono il modello di catalogo.

I comandi Aggiungi, Rimuovi, Sposta su e Sposta giù consentono le operazione elementari di gestione della colonne dell’elenco. Le stesse operazioni possono essere effettuate attraverso il menù contestuale disponibile al clic del tasto destro del mouse nell’area principale.

Per ciascuna colonna è possibile indicare:

nome, riporta il nome del campo definito nel modello personalizzato.

descrizione, riporta eventuali note associate alla colonna.

origine, indica da quale campo del modello personalizzato deve essere letto il valore da riportare in elenco.

etichetta, titolo della colonna che sarà visualizzato in Jamio on Stage. In assenza di un’etichetta specifica, la colonna avrà come titolo in Jamio on Stage quanto riportato nel campo nome delle colonna.

nascosta, proprietà booleana che specifica se la colonna deve essere mostrata o meno all’utente.

Il comando Informazioni grafiche permette per ciascuna colonna dell’elenco di impostare un pattern di formattazione utile a visualizzare il contenuto della colonna nel formato desiderato. I pattern di formattazione si applicano ai contenuti di tipo data e orario e numerico.

 

Le colonne con origine campi di tipo collegamento sono visualizzate in automatico come link in Jamio on stage Web.

 

Per le colonne con origine campi di tipo collegamento che contengono un file allegato è abilitato in automatico in Jamio on stage Web il download del file al clic sul collegamento.

 

Le colonne con origine campi di tipo RichTextArea riportano in automatico Jamio on stage Web il testo così come formattato nella risorsa.

 

Le righe di catalogo il cui contenuto ha come origine dati un campo di tipo lista, sono visualizzate  in Jamio on stage con i valori delle righe intervallati da un invio a capo. Da questo tipo di visualizzazione sono escluse le colonne con origine campi di tipo tabella.

 

E' possibile definire in un catalogo delle colonne denominate con etichette specifiche che abilitano in Jamio on stage una visualizzazione caratteristica del catalogo. In particolare è possibile in un catalogo:

definire colonne di tipo immagine;

definire una gerarchia personalizzata tra risorse modellate con il tipo dati;

definire una colonna per l'apertura agevolata del componente principale di una risorsa modellata con il tipo documento;

visualizzare il catalogo in modalità calendario.